Vaccino Covid-19, licenziamento e patto di vaccinazione. La salute è diritto indisponibile

Tag

, , , , , ,

Come abbiamo avuto modo di spiegare nell’articolo Vaccino Covid-19 VS Licenziamento, il medico competente non ha potere di prescrivere alcuna obbligatorietà vaccinale in difetto di una legge; egli ha il dovere di informare il lavoratore circa l’opportunità dei vaccini che, se del caso (in base al rischio specifico nell’attività lavorativa), sono “messi a disposizione” dal datore di lavoro (art. 279 T.U. 81/08).

In questo articolo torniamo sull’argomento per giungere a discutere della fattibilità che il lavoratore sottoscriva un impegno a vaccinarsi ai fini dell’assunzione: soluzione non praticabile, illegittima. Vedremo il motivo.

Continua a leggere

Vaccino Covid19 VS Licenziamento

Tag

, , , , , , , ,

Sul dibattito del vaccino Covid19 e dell’eventuale licenziamento facciamo chiarezza.

Il medico competente non può prescrivere un obbligo, ma come recita l’ultimo comma dell’art. 279 del D.Lgs. 81/2008 deve fornire adeguate informazioni su “vantaggi e inconvenienti della vaccinazione e della non vaccinazione”. Tra l’altro la norma va letta e interpretata in combinato disposto con altre, nei limiti dei vincoli legali e delle libertà personali.

Il datore di lavoro adotta, tra le misure protettive particolari, la “messa a disposizione” di vaccini efficaci (art. 279, comma 2, lett. a).

Solo laddove vi sia una norma di legge che impone il vaccino il medico competente può optare per una (motivata) inidoneità alla mansione (come nei settori in cui è prescritta l’antitetanica), negli altri casi dovrà limitarsi ad esprimere delle considerazioni e semmai potrà aumentare la periodicità di sorveglianza, disporre tamponi nell’ambito dell’accertamento, attivare lo screening sierologico stimolando l’adesione dei lavoratori.

Continua a leggere

Lo Staff augura a tutti un 2021 sano per andare lontano!

Tag

, , , ,

Abbiamo fatto gli auguri di natale via social network, nel rispetto delle misure anti-Covid19; ora condiviamo lo scatto semplicemente per augurare a tutti di ottenere un 2021 all’insegna della salute e con la speranza di poter togliere presto la mascherina!

E nel prossimo articolo faremo chiarezza sulla millantata obbligatorietà del vaccino…

Buon anno!

Coronavirus: Sintesi del D.P.C.M. 18 ottobre 2020, ulteriori limitazioni per prevenire la diffusione COVID-19

Tag

, , , , , , , , , , ,

Pubblichiamo la sintesi del D.P.C.M. 18 ottobre 2020 recante nuove regole per il contenimento del contagio da SARS-CoV-2 (quindi prevenzione COVID-19).
Sul sito del Governo (a questo link) è disponibile il testo ufficiale e gli allegati, pertanto omettiamo di caricarli qui non essendo necessario alcun intervento di annotazione a lettura: riteniamo sufficiente allo scopo il riassunto che segue e lo staff è a disposizione per chiarimenti telefonici.


Continua a leggere

Il riconoscimento facciale biometrico e le Linee guida sulla videosorveglianza

Tag

, , , , , , ,

Il 10 Luglio 2019 sono state pubblicate, dal Comitato europeo per la protezione dei dati, le Linee guida sulla videosorveglianza con lo scopo di aiutare nell’applicazione del Regolamento (UE) 2016/679 in questo ambito.

In tale documento sono analizzati i seguenti elementi:

  • ambito di applicazione;
  • liceità del trattamento;
  • divulgazione del dato a terzi;
  • gestione di particolari categorie di dati (es. dati biometrici derivanti dal riconoscimento facciale);
  • diritti degli interessati;
  • trasparenza e obbligo d’informazione;
  • periodi di conservazione consentiti;
  • misure tecniche e organizzative da attuare.

Continua a leggere